Consolidamento murature

Ci sono molte cause del degrado degli edifici che vanno dai fenomeni sismici o vibrazioni causati anche dal grande traffico di oggi, ai cedimenti delle fondazioni legati all’età degli edifici stessi. Ma non solo anche le sollecitazioni termiche, l’inquinamento ambientale e al deterioramento dei materiali causate dalle piogge.

Iniezioni cementizie

Sono le operazioni in cui attraverso l’iniezione di una miscela legante, vengono ristrutturate le zone dove si registrano vuoti o le malte nei punti in cui si sono disgregate.

Tiranti attivi con trefoli

Attraverso questo intervento che si utilizza nel consolidamento strutturale, si inseriscono nei fori uno o più cavi tiranti con alta resistenza ed elasticità.

Tiranti passivi in barre

I tiranti passivi sono utilizzati in strutture che necessitano più di un sostegno che di un tiraggio. Vengono inseriti dei tiranti all’interno della muratura e fissati all’estremità previa perforazione del diametro necessario.

Cuciture armate, chiodature e ghisaggi

Questa applicazione si utilizza per il rinforzo di vari tipi di murature o rocce. Ci sono vari interventi che permettono di ottenere ottimi risultati: chiodature, iniezioni di cemento o resina epossidica, rinforzi e cuciture in acciaio inox o barre in carbonio.

Consolidamento murature esterne Tiranti passivi Iniezioni cementizie